BeBio #5: Giù la testa!

Eccomi al nuovo appuntamento con la rubrica ideata da Miss Haul, BeBio!
Se avete visto, non ho partecipato a tutte le puntate perchè per esempio, la precedente riguardava la cura di mani e unghie, e io ad essere sincera, non ho un riguardo particolare alle mie, così non avevo nulla di cui parlarvi. Ma stavolta ho molto da dire!
Ed eccomi qua!

Stavolta di parla di capelli!

Coi miei capelli ho un rapporto di odio-amore. Negli anni passati li ho massacrati, li ho tinti di vari colori, tenuti lunghi e poi di colpo tagliati cortissimi, ho cambiato davvero tanti look. Inoltre usavo la piastra e il ferro senza termoprotezione, insomma, i miei capelli erano stressati: ogni volta che volevo farli crescere, superate le spalle spesso dovevo tagliarli perchè erano irrimediabilmente rovinati!

Ho deciso di far crescere la mia chioma da due anni e mezzo. Da allora ho resistito: niente tinture, niente prodotti con siliconi o parabeni, solo prodotti dal buon inci, piastra raramente e solo con un termoprotettore. Che dire? I miei capelli ringraziano!
Li ho quasi a metà schiena e non hanno doppie punte!
Sono ancora parecchio selvaggi ed indomabili, ma questo anche perchè io non sono brava nello styling. Non sono lisci ma nemmeno mossi. Ed è per questo che in parte li ho sempre odiati un po’!

Comunque venendo a noi, questi sono i prodotti che uso per prendermi cura dei miei capelli:

Shampoo Antiforfora Anthyllis, 250 ml, 5,40€
E’ uno shampoo che mi era arrivato con la bio box La Cimpinessa, e lo sto usando alternato a quello di Yves Rocher. Nonstante io soffra di cute un po’ grassa, in genere non uso shampoo antiforfora perchè mi seccano un po’ i capelli. Questo uno shampoo molto delicato a base di salvia ed ortica, note per le loro proprietà antiforfora, non è per nulla aggressivo. E’ molto liquido come consistenza rispetto ai normai shampoo e a volte sono un po’ in difficoltà sulla quantità da usare! Tutto sommato comunque è un buon prodotto, certificato bio.

Shampoo 3 in 1 Yves Rocher. 300 ml 3,95 €
Gli shampoo Yves Rocher i prodotti per capelli in generale ve li consiglio. E’ vero, non hanno la certificazione bio, ma hanno un buon inci e sono senza siliconi e parabeni. Io li uso costantemente da tre anni e mi ci trovo benissimo, i miei capelli sono sani come non lo sono mai stati!
Questo shampoo lo uso sempre anche sulla mia bambina che ha i capelli lunghi fino al sedere e ricci!  E’ a base di Tiglio e districa benissimo i nodi. Consigliato!

Balsamo Ricci Definiti Yves Rocher, 150 ml, 3,95 €
Questo balsamo lo uso non personalmente, ma sempre sulla mia bambina, che come dicevo ha i capelli lunghissimi e boccolosi. Anche questo balsamo ha un buon inci, è ovviamente senza silicone, quindi i capelli saranno districati, morbidi, leggeri, non appesantiti come con i classici balsamo.

Kalpi Tone Hesh.
Erbetta per capelli di cui vi ho abbondatemente parlato QUI. (cliccate)

Heenara Oil Hesh 200 ml, 8,00 € 
Olio ayurvedico indiano per capelli.
E’ un olio a base di olio di cocco, e erbe famose per le loro proprietà nutrienti per i capelli come Maka, Amla, Brahmi, Neem, Kapor Kachli, olio di mandorle, aloe vera, ibisco…Un inci meraviglioso!
E’ un olio che quando fa freddo si solidifica e per usarlo dovrete mettere la boccetta un po’ sotto l’acqua calda, questo prova che è completamente naturale.
Bisogna applicare una piccola noce sulla capigliatura e lasciare agire, idealmente, tutta la notte, o almeno per 15-20 minuti prima di lavare i capelli.
Personalmente il massimo che sono riuscita a tenerlo è stato un’ora, tutta la notte non saperei come fare, non sopporterei di indossare una cuffia per non ungere il cuscino: quando dorme ho bisogno di essere comoda! 🙂
L’olio ha un odore piuttosto forte, ma piacevole, se vi piacciono le erbe.
Attenzione però: va sciacquato davvero bene. Io ci faccio due shampoo e sciacquo all’infinito perchè questo olio si attacca ai capelli, e non si leva più!
La prima volta mi sono ritrovata i capelli unti nonostante io abbia usato lo shampoo e sciacquato bene! Se fate tutto per bene vedrete i vostri capelli più corposi e lucidi.

Maschera capelli Omia (Aloe Vera e Semi di Lino) 250 ml, meno di 3 euro.
Vedete fotografata solo quella all’Aloe, che non ho ancora provato. Attualmente sto usando quella ai semi di Lino, che però era bagnata perchè avevo appena fatto la doccia 😛
Mi ci trovo bene, la uso solo sulle lunghezze, perchè messa su tutti i capelli me li appesantisce troppo, ma anche questa, se ben sciacquata, lascia i capelli morbidissimi e nutriti!
Sono certificate ecobio e ovviamente hanno un inci ottimo!

Purtroppo ho dimenticato di fotografare un altro prodotto fondamentale per la cura dei miei capelli, ovvero l’Aceto da Risciacquo Yves Rocher, di cui vi avevo parlato QUI.
E’ un aceto dal buon inci, a base di lampone, che lascia i capelli lucidissimi e profumatissimi.

Come vedete, ai miei capelli ci tengo…perchè io valgo! Ahahaha! Ma non metto i siliconi sui capelli come quelle della pubblicità! 😀

Alla prossima!

Related posts

0 Thoughts to “BeBio #5: Giù la testa!”

  1. Devo riprodurre anche io questo episodio! 😉 Anche io mi sto trovando molto bene con le maschere Omia e le erbette, ora voglio provare l'olio Heenara!

  2. prima o poi mi piacerebbe prendere uno shampoo Anthyllis, magari non questo!
    l'aceto da risciacquo di Yves rocher è un mio pallino da anni, chissà che prima o poi non lo prenda…

  3. ottimo post , anche per me ci sono dei prodotti capelli che sono il top 🙂

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.