Analisi del colore #28 luglio-agosto: Cristina

Salve a tutti e bentornati!

Come procede l’estate? Io sto odiando questo caldo afoso…mi butta a terra e non riesco a svolgere le mie normali attività.

Nel frattempo continuo con l’organizzazione del matrimonio…mancano ancora 2 mesi ma mi sembra non passino più!

Mi scuso quindi per il mancato aggiornamento del sito, se ci metto qualche giorno a rispondere alle email e non ho pianificato eventi. Dalla fine di ottobre in poi cercherò di tornare il più operativa possibile!

Vi ricordate del corso approfondito di armocromia che volevo fare a settembre? Ecco non l’ho dimenticato, solo materialmente non sono riuscita a programmarlo, quindi verrà spostato ad autunno inoltrato. Se siete interessate contattatemi via email, andate nella sezione eventi per informazioni!

Veniamo all’analisi di questo mese. Come vedete ho raggruppato luglio e agosto: una ragazza ha rinunciato al suo posto ma al tempo stesso io non sono riuscita a fare l’analisi a luglio per cui ho unito i due mesi.

Tocca a Cristina, che mi ha mandato una presentazione bella dettagliata:

“Ciao, sono Cristina, ho 24 anni ti ringrazio dell’opportunità che mi stai dando. Nel corso del tempo i
miei colori non sono cambiati molto. Ho gli occhi di un verde abbastanza chiaro che si schiariscono
un po’ col sole o con l’acqua salata. La pelle è chiara, pur avendo fortunatamente poca tendenza alle
scottature, non si abbronza ne in fretta ne tanto (sono stata “molto” abbronzata solo i rari anni in cui
ho fatto quasi due mesi di mare), ma nel corso degli anni, a parità di tempo di esposizione tendo a
divenire leggermente più scura che in passato; I capelli sono naturali e sono scuri fin da quando ero
piccola, tendono a schiarirsi molto poco solo dopo una prolungata esposizione a sole e mare e
secondo me questa schiaritura tende leggermente al rossiccio, potrei però essere di parte in quanto
ho sempre amato i capelli rossi (mogano); l’unico breve esperimento coi capelli è stato un hennè
(rosso ma non so né se puro né in che percentuali) che ha dato risultati visibili solo con un intensa
luce solare di cui ti allego l’unica foto che ho (cui mi scuso per la pessima qualità). Avendo amiche
con un buon occhio per il disegno e conseguentemente per le sfumature mi sono accorta che io per
notare certe sfumature devo impegnarmi, ma ultimamente sto cercando di prestarvi attenzione; con
questa premessa ti dico un po dei colori, che in base a come penso mi stiano, uso: per
l’abbigliamento prediligo: nero blu, rosso, bianco, fuxia, bordeaux, in particolare trovo che col
contrasto con la pelle il nero mi doni e lo uso spesso anche da struccata e il bianco l’ho rivalutato da
poco; invece trovo che mi stiano male i beige, i rosa carne/cipria, il corallo, i cammello; talvolta
qualche tipo di beige si salva, ma non ho mai capito perché. Per il trucco invece uso tantissimo il
nero e l’argento, cosi come il bianco, ma uso spesso anche il verde militare abbinato a un oro rosa
chiaro e luminoso (che se fosse un vestito probabilmente mi farebbe sembrare uno zombie), più
raramente uso un blu molto intenso (comprato per un travestimento dal film avatar) o un rame
scuretto; invece per le labbra le rare volte che uso il rossetto prediligo colori sul lampone stesi in
modo piuttosto sfumato. Non mi trucco molto spesso, e solitamente prediligo o un trucco effetto
smokie o una riga di eyeliner anche colorato.. Gli occhiali li porto da poco ma da subito mi sono
vista bene con essi e ora senza mi sento un po strana, mi sembra mi incornicino bene il viso. Penso
di aver detto tutto il possibile, ti ringrazio ancora!”

 

Vediamo allora qualche foto di Cristina:

La foto è un po’ fuori fuoco ma non pare che il bianco sia un colore bocciatissimo, anzi.

Non si può dire la stessa cosa del beige…è terribile su di lei, le evidenzia i solchi sotto gli occhi, la fa apparire stanca.

Questo è un blu medio un po’ desaturato, mi piace molto come le sta!

Che dire di un blu decisamente più intenso? Forse un po’ troppo acceso, ma non male anche questo. Credo che il suo blu migliore sia una via di mezzo tra i due mostrati.

Questo rosso, non è il suo rosso. Troppo acceso, saturo, forse anche con una punta di calore che per lei non va bene. Se notate le amplifica i rossori della pelle.

Moooolto meglio! Questo bordeaux, un rosso scuro, si accorda meglio ai suoi colori.

Il rosa classico…sinceramente non mi dispiace. Magari non messo così da solo…

Ma è decisamente meglio con un hot pink!

Avrete sicuramente capito che Cristina è fredda…ma è estate? Inverno? Di quale tipo?

Vediamo qualche rossetto:

Premesso che questa e altre foto non sono delle migliori perché ci sono ombre o sole diretto sul viso, si vede comunque che come rossetto non è male.

Questo invece lo trovo troppo cupo.

Questo è visibilmente troppo aranciato e acceso.

Questo è soft e caldino.

Vediamo qualche foto random.

Il nero mi piace su di lei. Non la sovrasta e crea un bel contrasto con la pelle.

Non posso dire lo stesso di questo verde oliva smorzato…che la smorza in tutti i sensi!

Qui la vediamo un po’ abbronzata. Mi piace come le sta il blu del capo che indossa. Come potete vedere l’abbronzatura rende più soft. Per questo chiedo sempre foto per l’analisi con la vostra carnagione naturale. L’abbronzatura se evidente cambia la percezione di tutto.

 

Ora vi mostro le prove che ho fatto per stabilire la stagione.

I miei dubbi sono tra Inverno Medio ed Estate Scura. Perché? Perchè da abbronzata sembra un’Estate e avendo anche gli occhi chiari è una stagione che ci può stare. Inverno perché col nero mi piace, ha un bel contrasto naturale ma non ha un croma così elevato da tollerare colori super intensi. Pieni, piuttosto saturi, ma non accesi.

Sopra abbiamo i colori dell’Estate Scura e sotto dell’Inverno Medio. Anche se sono due stagioni apparentemente simili, l’Inverno ha più profondità, più contrasto e più intensità. E credo sia questo il caso di Cristina.

Il mio verdetto è Inverno Medio. Il nero le sta troppo bene, anche se ha gli occhi chiari che le donano luminosità, i suoi capelli e la pelle a contrasto la portano nella categoria inverno.

Le consiglio però, di scegliere i colori più luminosi della propria stagione ed evitare quelli troppo cupi, come gli scuroni sulle labbra. Meglio dei berry un po’ più intensi per lei.

Bene, è tutto anche per questa volta! Alla prossima!!!

 

Related posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.