The Library of Fragrance: una biblioteca olfattiva

I profumi sono in grado di evocare ricordi e suscitare emozioni.

Spesso l’olfatto è sottovalutato, quando qualcuno chiede: “Se dovessi rinunciare ad uno dei tuoi sensi, a quale rinunceresti?” in molti rispondono: “L’olfatto”.

Eppure, pensateci bene, pensate ai momenti cruciali della vostra vita, o ai vostri ricordi più piacevoli: non hanno essi un profumo?
Ricordo perfettamente il profumo della pelle di mia figlia quando è venuta al mondo.
Provo nostalgia al profumo che aleggiava in casa di mia nonna quando cucinava con la sua stufa a legna.
Quando ero piccola chiamavo il profumo del cuscino di mia mamma il “nunù” (mi piaceva dare i nomi alle cose!). Era il suo profumo, un mix tra il profumo della sua pelle e il suo bagnoschiuma.

No, non è possibile rinunciare a tutto questo, anzi, è bello rievocare i bei ricordi con l’ausilio di un profumo.

Ma è anche bello emozionarci al sentore di una profumazione che si sintonizza perfettamente alla nostra anima.

In un passato articolo vi avevo parlato dei miei gusti in fatto di profumi.
Ho un animo romantico, ingenuo…amo i profumi floreali e quelli che sanno di pulito, mentre non amo i profumi speziati, troppo “da uomo” e quelli troppo forti, pastosi.

Quando alcuni mesi fa ho sentito parlare delle fragranze di Demeter, che in europa si chiama “The Library Of Fragrance”, mi sono incuriosita.

Si tratta di un’azienda nata nel 1996 nell’East Village a New York.
Inizialmente il loro obiettivo era quello di catturare e rendere indossabili i profumi della natura in generale, non solo quelli dei fiori. Per questo motivo hanno chiamato Demeter l’azienda: come Demetra, la divinità greca dell’agricoltura.

Dal loro sito: “…(la “libreria) è composta da oltre 300 differenti fragranze che si ispirano a oggetti ed esperienze della vita di tutti i giorni.
Isoliamo ed enfatizziamo le bellissime essenze che ci circondano ogni giorno, per trasformarle in un formato indossabile.
Perché così tante essenze? Perché il nostro olfatto stimola le risposte emotive più forti.”

Proprio quello che dicevo poco sopra: i profumi sono in grado di emozionarci ed evocare ricordi in un modo altamente sensoriale.

Quelle di Demeter sono acque di colonia vendute per lo più nel formato da 30ml, sono realizzate negli USA con alcool fermentato da mais, senza l’aggiunta di coloranti artificiali, addensanti, emulsionanti e ftalati.

Alcune fragranze sono disponibili anche sottoforma di crema corpo.

Avevo in lista almeno una quindicina di fragranze da provare, ma non potevo permettermele tutte. Così ne ho scelte due che mi ispiravano: Fiori di Campo e Giardino Bagnato.

Fiori di Campo viene descritto così: “Fresca, ricca e fragrante, riteniamo che la fragranza Fiori di Campo sia perfetta per dare avvio alla primavera. Note luminose e di un verde vibrante danno rotondità a questa fragranza perfetta.”

Premetto che io non sono una esperta di profumi, quindi non vi parlo in termini tecnici, ma in termini assolutamente “imperfetti”.
Questa profumazione mi piace moltissimo, è dolce ma non stucchevole. Evoca davvero i fiori di campo, molto profumati ma semplici. Immaginate un prato fiorito, pieno fiori selvatici, fiori semplici ma bellissimi e colorati che spuntano qua e là tra l’erba. Sdraiatevi in questo prato in una giornata soleggiata di primavera.
Ecco, questo profumo evoca perfettamente questa immagine.
Si sentono sia note floreali che note verdi. Non sono però quel floreale stucchevole, quasi nauseante. Dovete però essere amanti del genere. Io amo i profumi floreali, quindi questa fragranza mi rispecchia molto.

 

La seconda fragranza che ho scelto invece è Giardino Bagnato che viene descritta così: “Non tutti i giardini bagnati sono gli stessi. Nel nostro caso non conta solo il posto ma anche il momento. Il nostro giardino bagnato prende forma a Pasqua, pieno di fiori primaverili, inclusi i germogli, e dopo una forte pioggia di Aprile. E’ una combinazione di questi fiori, la pioggia e gli oli che vengono dal ricco terreno che costruiscono questa fragranza, una delle più complesse della Library, ma una che resta accessibile, comprensibile e molto indossabile.”

Mi piaceva l’idea del profumo di un giardino fiorito dopo un’acquazzone primaverile. La trovo un’immagine molto romantica.
Questa fragranza è particolare, diversa dai “soliti profumi” che uso, ma assolutamente evocativa.
Profuma di fiori, di acqua e di terra. Suggerisce davvero l’immagine di un prato fiorito appena bagnato dalla pioggia, dove il profumo di terra si mescola a quello dei fiori bagnati.
E poi arriva Mr Darcy a cavallo e mi dice:


…magari! *__*
Sì, devo dire che Giardino Bagnato evoca in me proprio questa scena di Orgoglio e Pregiudizio.

Mi sono piaciute tantissimo queste fragranze e se avessi qualche soldino in più credo ne proverei molte altre.

Le confezioni da 30ml costano 20,00€ l’una e la consegna è velocissima, 1-2 giorni lavorativi ordinando dal sito ufficiale.

Sono acque di colonia, non eau de parfum per cui la concentrazione è diversa. Devo dire che però la persistenza su di me è buona. Li ho indossati 3 ore fa (facendo giusto 2 spruzzate) e sono ancora molto persistenti sulla mia pelle. Anzi, devo dire che ora hanno armonizzato totalmente con la mia epidermide e li sento proprio miei.

Potete scegliere tra un’infinità di fragranze e mixarle tra loro per creare il vostro profumo perfetto.  Scegliete tra note di testa, di cuore e di fondo. Attingete da una piramide olfattiva piena di possibilità: acqua, frutta, cibo, fiori, erba, terra, legno, pulito, ozono, spezie, terra, talco…c’è di tutto. Potete trovare la fragranza che evoca le pagine di un libro, quella che profuma di bimbo appena nato, quella che vi farà credere di essere su una spiaggia oppure nel bel mezzo di una nevicata.

Navigare tra le proposte di questo sito mi fa sognare!
E voi? Avete mai provato queste fragranze? Quali preferite?

Alla prossima!:-*

 

I prodotti qui menzionati sono stati regolarmente da me acquistati e non ho ricevuto alcun compenso,  prodotto o contatto da parte dell’azienda.

Follow my blog with Bloglovin

Related posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.