Besame Cosmetics: una linea make-up da vera pin-up!

Buongiorno!

Finalmente ho anche io i prodotti Besame Cosmetics! Non sapete da quanti anni li desideravo.

Sono una linea cosmetica creata da Gabriela Hernandez, un’appassionata di make-up e vintage nel 2004.
Propone prodotti per il make-up, ciprie, rossetti, mascara, pennelli, riproducendo esattamente le formule originali di prodotti in commercio tra gli anni ‘2o e gli anni ’60 del secolo scorso. Ultimamente è uscita anche una linea di profumi.

I prezzi non sono bassi, ma il packaging è stupendo, anch’esso ispirato ai prodotti di quegli anni e i colori sono assolutamente perfetti per chi come me vuole riprodurre un vero look da vecchia Hollywood.

 

In Europa sono difficili da reperire: sul loro sito ufficiale Europeo lo shop è sempre vuoto. Se cercate gli stockisti hanno pochissimi prodotti, tipo 2-3 tonalità di rossetto e 1 cipria a far tanto. Insomma, per noi europee sono difficili da trovare. E pensare che in America vengono venduti anche da Sephora!

Finalmente li ho trovati su Cult Beauty, uno store inglese, che non ha l’intera collezione, ma ha la maggior parte dei prodotti. Tra l’altro sono stati molto veloci con la consegna, in meno di una settimana, non è tracciabile, ma vi fanno firmare alla consegna.

Vediamo i prodotti che ho comprato:

©Lara La Biche
©Lara La Biche

Brightening Vanilla Powder: una cipria in polvere da 21 gr racchiusa in una confezione molto carina, dal sapore vintage. Giallina, morbida e delicata, è ottima per le pelli da chiare a medie. Può essere usata per opacizzare ma anche per coprire le occhiaie o illuminare il volto. Può essere un dupe della famosa Banana di Ben Nye. Si tratta di un prodotto senza parabeni, senza glutine e made in USA. Per la mia pelle la trovo adatta, è leggera, non fa effetto gesso sul volto e da luminosità al volto.

Passiamo ai rossetti!

 

1935 Cherry Red Lipstick: un ciliegia profondo e ricco, freddo. Perfetto per le Inverno Scuro.
Sul sito viene descritto così: è una vera replica di un colore del 1935. Gli anni ’30 di Hollywood erano glamour e drama e questo colore incarna perfettamente queste caratteristiche. Guance rosa, capelli sciolti e ciglia lunghe.

©Lara La Biche

Lo trovo meraviglioso, è proprio un ciliegia profondo…la tonalità perfetta che cercavo! Non ho alcun rossetto rosso di questa tonalità!

 

1946 Red Velvet: un rosso profondo dal sottotono neutro. Grazie a questo lo trovo adatto alle Inverno Scuro, Autunno Scuro ed Inverno Medio ma messo con più moderazione…è il rossetto usato da Agent Carter, se seguite la serie tv!
Sul sito viene così descritto: è una replica esatta di un colore del 1946. Nel cuore degli anni ’40 il colore di labbra più popolare era un rosso più “sommesso”, elegante e perfetto per tutti i giorni. In coppia con capelli lunghi e mossi, trucco occhi semplice e sopracciglia curate, incarna perfettamente questo decennio. Questo è il nostro rossetto più venduto perchè ha un sottotono neutro e si adatta così a più carnagioni, ed è adatto sia al giorno che alla sera.

Non posso che essere d’accordo con questa descrizione! Lo trovo bellissimo, è assolutamente neutro come rosso, molto ben bilanciato e non chiassoso.

©Lara La Biche

Ed ora vi lascio al video che ho girato dove potete vederli in azione! Spero vi piaccia, buona visione:

 

A presto!

Related posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud