Analisi del colore #22 Dicembre 2017: Maria Pia

Buongiorno e bentornati con la consueta rubrica mensile!

Questo dicembre è il turno di Maria Pia che si presenta a noi:

“Ciao, mi chiamo Maria Pia ho 22 anni (si lo so, ne dimostro molti di meno!) e sono una studentessa universitaria disperata! XD
Ho i capelli castani chiaro con dei riflessi leggermente rossi alla luce del sole, che quando ero piccola erano molto più evidenti!
I miei occhi sono molto grandi e sporgenti di colore marrone.
Di carnagione sono molto chiara (ma non troppo) e mi vedo molto bene con colori autunnali quali bordeaux, verde e marrone.
Mi trucco molto poco, giusto un po’ di correttore, matita sugli occhi o solo mascara e un po’ di blush.
Il fondotinta, ombretti e rossetti più vistosi li utilizzo solamente in occasioni particolari tipo feste, matrimoni ecc ecc.
Sono molto curiosa di sapere qual è la mia stagione armocromatica, e sono molto felice di essere riuscita ad ottenere un posto per ricevere la tua analisi.”
Bene Maria Pia…dimostrare meno anni è solo un pregio che apprezzerai dai 25 anni in su! Alla tua età volevo sempre apparire più adulta, ma superati i 25 ho cominciato a togliermi anni e adesso quando mi dicono che sembro più giovane mi esalto! 😛
Carnagione chiara, capelli medio-scuri e caldi, occhi scuri: una stagione che sicuramente ha una certa profondità, escludiamo stagioni chiare e dal contrasto basso.
Il colore della maglia indossata non è malvagio.
Vediamola col nero:
Too much. Il nero la sovrasta, spegne la sua bellezza così fine e delicata.
Il blu è già più gentile anche se questa tonalità non mi fa impazzire.
Schiarito e “scaldato ” appena appena …è molto diverso! Non è più così cupo e si accorda meglio alla sua carnagione.
Che dire del bianco? Purtroppo le fa un po’ effetto fantasmino e non è ciò che vogliamo per una ragazza giovane e bella!

Ok, non è il top neanche l’avorio messo da solo, ricordiamo, è una stagione profonda, quindi un colore chiaro messo da solo non sarà mai il top; ma se la confrontiamo con il bianco, la differenza è palese.

 

Con il porpora invece mi piace!

 

Questo rosso così squillante invece è eccessivo…proviamo a mitigarlo…

Molto meglio così!

Vediamo infine altri due colori, il fucsia:

Non è acceso per lei, solo troppo freddo, le fa la carnagione un po’ “malaticcia”.

Il mostarda non è un colore facile da portare, eppure non mi dispiace affatto!

Avrete ormai capito che considero Maria Pia un Autunno.

Ma quale?

Qui si vede bene il calore dei capelli.

Ho scaldato appena il rosso della magia e applicato un rossetto…sta molto bene non è vero?

Questo rossetto è un po’ troppo freddo e intenso.

Questo è meglio anche se forse un po’ troppo soft.

Qua forse ho esagerato un po’ a caricare il trucco…i colori non sono male, ma risulta un po’ eccessiva.

Qua la trovo moooolto bene invece! I colori sono bilanciati perfettamente.

 

Sopra con colori Autunno Medio, sotto con colori Autunno Scuro.
Messi così la vedo più a fuoco con quelli più intensi dello Scuro, ma nelle prove fatte prima non mi convince totalmente con i colori così accesi e contrastati.

Anche qui ho messo colori Autunno Scuro e mi sembrano un po’ troppo pieni.

Guardate qua. Molto carina!

Io credo che Maria Pia sia una Autunno Medio, anche se potrebbe risultare più intensa e contrastata della media. I colori dell’Autunno Scuro li vedo troppo intensi e taglienti per lei, mentre i colori appena appena ammorbiditi le stanno divinamente!

Ho corretto il trucco della foto iniziale, mettendo un marrone sugli occhi e un rossetto mattone e Maria Pia risplende!

E voi? Avevate intuito la sua stagione?

 

Related posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.