Analisi del colore #14 Aprile 2017: Valeria

Bentornati con la consueta rubrica mensile.

Purtroppo è stato un brutto periodo per me e la mia famiglia: da pochi giorni ho perso una zia e non sono riuscita a portarmi avanti col lavoro.
Sono eventi molto dolorosi, è vero che la vita va avanti, ma ho preferito stare vicino ai miei cari in questo periodo.

Detto questo, sono in ballo un paio di collaborazioni con donne fantastiche! La prima è quella con Vinziana Rizzo, Curatrice di Stile, con cui ho deciso di offrire servizi in combo: analisi del colore+restyling del guardaroba da parte sua. Sulla seconda saprete presto tutto!

Per me è bello trovare persone con cui collaborare: purtroppo non tutte le collaborazioni vanno a buon fine, perché siamo umani e a volte non c’è feeling o si hanno modi diversi di porsi, di lavorare o vedere le cose. Per questo, quando invece una collaborazione va a buon fine non posso che esserne felice, anche perché penso sia più che giusto dare visibilità ad altre donne che come me si sono inventate un lavoro di questi tempi pieni di crisi e concorrenza spietata!

Veniamo a noi…o meglio a Valeria, la protagonista di questo mese, che si presenta così:

“Attualmente il mio colore di capelli non è quello naturale, perchè mi piace cambiare spesso: attualmente ho i capelli di un colore castano rossiccio, prima ero più vicina a un color cannella, mentre il mio colore naturale è un castano scuro freddo (si vede in due delle foto). Quando ero color cannella mi sembrava di stare bene, ma mi sembrava anche di perdere intensità, è stato per questo che poi mi sono diretta su un castano scuro. Di solito mi piace vestirmi con colori autunnali, come verde bottiglia e bordeaux, mentre non amo i colori pastello, perchè mi sembra che mi facciano sembrare troppo pallida, però potrebbe anche essere una mia impressione, derivante dal fatto che i colori autunnali mi piacciono mentre i colori pastello no. Mi vedo bene anche con il bianco.”

La cosa che salta subito all’occhio è che è decisamente profonda. Quindi escludiamo subito tutte le stagioni di base chiara: primavera ed estate. Escludiamo anche Inverno Puro e Chiaro perché non ha un’intensità brillante, né è gelida. Esclusiamo anche l’Autunno Chiaro, perchè appunto è profonda, e quello Puro perchè non è caldissima.

Rimangono in lizza Autunno Medio e Scuro, Inverno Medio e Scuro.

Vediamo alcune foto di prova che mi ha mandato.
Già nella foto sopra vediamo che il nero oggettivamente non le sta male, nonostante abbia i capelli di un colore che non è il suo.

Il suo colore dovrebbe essere questo: un castano medio-scuro. (Che tra l’altro trovo la valorizzi molto più del rosso)

Che dite del bianco? Certo il rosso dei capelli distrae l’occhio e influisce ma immaginatela castana, considerate il colore naturale.

E se al posto del bianco avessimo un avorio?

Per ora promuovo l’avorio.

Passiamo al beige:

Sinceramente non mi fa impazzire, è ovviamente troppo poco per lei.

Ma se avessimo un grigio?

Non è migliore…

Il senape? Sulle Inverno è generalmente orribile. Su di lei non mi fa impazzire…

Questo colore invece le sta benissimo non trovate?

Anche il marrone molto scuro le dona.

Passiamo ai rossetti:

Rosa chiaro frost? Lasciamolo ad Elsa di Arendelle 🙂 Troppo freddo, troppo perlato, troppo chiaro…lei è bella e questo colore la invecchia!

 

Questo che colore è ? Sembra un rosso corallo…notate come contiene troppo bianco per lei? Stacca dal volto.

Gli scuroni così stanno bene a poche, soprattutto se struccate. Per lei lo vedo davvero un po’ troppo cupo e forse freddo.

Tra i rossetti inviati questo è quello che trovo le stia meglio per lo meno come intensità.

Qua è una prova con colori dell’Inverno Medio, che non sono male, ma sono un po’ pochino…

Con i colori Inverno Scuro va decisamente meglio. Le ho tolto il rosso dai capelli che in questa foto era troppo evidente. Direi che come intensità qua ci siamo.

 

Qua prova con colori autunnali che in questa prova mi convincono meno di quelli invernali.

Qua però Autunna mi convince assai!

Anche questo male non le sta. Ma se confrontiamo le due foto si vede come il colore neutro caldo la valorizzi di più, anche se è stato messo da cani con Gimp!

Devo ammetterlo: con le persone neutre faccio sempre più fatica!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo è un blu da Inverno, che non mi convince affatto.

Questo invece un verde da autunno che le credo stia molto bene!

Sì, Valeria è una Autunno Scuro!

Finalmente abbiamo chiuso il trend delle Inverno Medio, visto che da qualche mese vi ho proposto tutte ragazze della medesima stagione. Questo mese si cambia temperatura! 🙂

Sono certa che Valeria sarà felice di scoprire che sono proprio i colori autunnali a donarle di più!

Una Autunno Scuro è profonda, neutro calda, quindi non caldissima, e ha bisogno di colori ricchi, non tenui. Dovrà mantenere un contrasto medio alto negli abbinamenti e scegliere stampe dallo sfondo abbastanza scuro, con fantasie composte almeno dall’80% di colori caldini.

Al prossimo mese con un prossimo caso da risolvere! 🙂

Related posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Musica  –  What Do You See?
     
 

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud